La Richiesta della tua Certificazione A.P.E. è andata a buon fine!

ATTENZIONE, NON SEI IN REGOLA CON GLI IMPIANTI:

Il nostro sistema ha riscontrato che non sei in possesso della targa CURIT e di conseguenza del bollino del tuo impianto si riscaldamento e della manutenzione CURIT obbligatoria.

La targa dell’impianto costituisce parte integrante del nuovo Libretto di impianto previsto dal DM 10 febbraio 2014, che, in base al DM 20 giugno 2014, è già obbligatorio dal 15 ottobre 2014.

 

SANZIONI PREVISTE IN CASO DI CONTROLLI

Il Responsabile dell’impianto, l’Amministratore del condominio o l’eventuale Terzo Responsabile che se ne è assunto la responsabilità che non ottempera all’obbligo di manutenzione è punito con sanzione amministrativa fino a Euro 3.000,00, come stabilito dell’articolo 7, comma 1 del D.LGS 192/05 e ss.mm.ii. 

RICHIEDI L’INTERVENTO DI UN NOSTRO TECNICO

Cosa prevede il nostro intervento?

Un nostro tecnico incaricato iscritto al CURIT potrà raggiungere il tuo immobile per effettuare la manutenzione e rilasciare il bollino CURIT obbligatorio al costo di 129€ anziché 180€ (prezzo agevolato per i nostri clienti dell’APE) ed evitare che ci sia un incrocio di dati APE / CURIT che possa far venire alla luce la mancanza di questo requisito.

Dopo la manutenzione del nostro tecnico manutentore che possiede i requisiti richiesti DM 2008/37 ti verrà rilasciato il bollino CURIT che verrà applicato sull’impianto.

Le manutenzioni CURIT vanno fatte successivamente in base alla tabella di seguito:

CURIT – Catasto Unico Regionale degli Impianti Termici

Il Catasto Unico Regionale degli Impianti Termici (CURIT) è una banca dati istituita da Regione Lombardia nel 2008 per raccogliere e gestire i dati relativi a tutti gli impianti termici presenti sul territorio regionale.

Le operazioni di manutenzione e controllo degli impianti termici possono essere svolte solo da imprese abilitate ai sensi del D.M. 22 gennaio 2008 n°37.
Per gli impianti con apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria e pompe di calore, contenenti almeno 3 kg di gas fluorurati ad effetto serra, il personale e la ditta manutentrice devono essere certificati come previsto dal D.P.R. 43/2012.

Inoltre l’impresa che effettua le operazioni di manutenzione e controllo deve essere iscritta al CURIT, condizione necessaria per potere pagare i contributi individuati dalla normativa regionale.

[pdf-embedder url="https://www.certificazioneenergeticafacile.it/wp-content/uploads/2021/04/FAQ-Cittadini.pdf" title="curit"]

PRENOTA ORA L’INTERVENTO del Tecnico

Compila il modulo e richiedi il nostro intervento durante o subito dopo il rilascio dell’APE al fine di mettere in regola la tua situazione ed evitare sanzioni fino a 3000€ 

  • DATI DEL RICHIEDENTE

    INSERISCI QUI I TUOI DATI
  • Dati dell'immobile in cui sono installati gli impianti

    Inserisci i dati dell'Immobile per cui si richiedono i Certificati di Conformità
  • 0,00 €