Certificazione energetica in Abruzzo

A partire da 40€ anziché 250€

Promozione valida ancora per poche ore

Hai bisogno di un certificato energetico nella regione Abruzzo senza rischiare di incorrere in truffe o problemi?

Allora guarda il video dove ti spiego come evitare le truffe e compila il form (modulo) per ricevere la nostra l’offerta (con un risparmio di oltre 100€ sul certificato APE) direttamente via email e una telefonata da un nostro specialista della tua regione di riferimento.

Compila il form e ricevi subito l’offerta ⤵️

Compila il modulo qui sotto per inoltrarci la tua richiesta di preventivo, un nostro operatore ti ricontatterà entro una giornata lavorativa.

  • Rispettiamo la tua privacy e odiamo lo SPAM come te.

Perché scegliere noi per la tua APE in Abruzzo?

  1. Ti Garantiamo un servizio sicuro al 100% in quanto selezioniamo in modo rigoroso i Certificatori energetici con tutti i requisiti previsti per legge, in primis l’accreditamento del tecnico e poi la sua affidabilità.
  2. Esperienza nel settore, la nostra esperienza nel settore energetico è pluriennale e la mettiamo a tua disposizione.
  3. Prezzi vantaggiosi e qualità del servizio sono il nostro slogan principale.

15.755 clienti soddisfatti dal 2010

  1. Facciamo questo lavoro da 10 anni e abbiamo svolto con successo oltre 15000 pratiche senza mai creare un problema in fase di rogito ai nostri clienti

Cosa prevede il nostro servizio

  1. Compilando il form riceverai entro pochi minuti la nostra offerta per il tuo Certificato energetico in Abruzzo
  2. Potrai parlare con uno specialista che ti darà tutte le informazioni di cui hai bisogno
  3. Potrai ricevere l’APE in 48h lavorative
  4. Se non sei soddisfatto del servizio ti rimborsiamo

In Quali casi l’APE in Abruzzo è Obbligatorio?

  1. Affitto o compravendita ma anche donazioni
  2. Edifici di nuova costruzione
  3. Ristrutturazione totale di edifici con superficie utile maggiore di 1000 m2
  4. Interventi di demolizione e ricostruzione
  5. Ampliamenti di volume maggiori del 20%
  6. Sgravi fiscali o incentivi
  7. Attività edilizia prevista dal “Piano Casa”
  8. Per esporre annunci immobiliari (dal 1°gennaio 2012)

Novità sul Nuovo APE unico 

A partire dal 1° ottobre 2015 il Certificato APE dovrà essere conforme alle nuove linee guida nazionali del D.M. dello Sviluppo Economico (D.lgs 192/2005), come previsto dal Decreto attuativo.

Come previsto dalle nuove linee guida nazionali il NUOVO APE (anche nella regione Abruzzo) si basa su un nuovo modello unico valido per tutto il territorio nazionale con 10 classi energetiche: dalla A4 (la classe più alta) alla G (la classe più bassa).

Uno degli obiettivi della nuova legge in tema di Attestato di prestazione energetica APE nella Regione Abruzzo è quello di definire più dettagliatamente il consumo energetico di un edificio aggiungendo più tipologie di classi energetiche in base all’ampliamento delle funzionalità dei software adibiti per la redazione degli attestati di prestazione energetica.

– > CLICCA QUI <-  per leggere il nostro approfondimento sul NUOVO APE UNICO 2015

Certificato APE in Abruzzo con Validità di 10 anni? 

La validità massima di 10 anni della Certificazione energetica in Abruzzo è legata alla presenza del libretto di caldaia/di centrale dell’impianto termico e del controllo di rapporto fumi annuale, a patto che venga allegata una copia di essa al Certificato energetico che dovrai consegnare consegnare al proprietario/acquirente/locatario.

Modello APE utilizzato per la regione Abruzzo

La regione Abruzzo, a partire dal 1º ottobre 2015, si è dotata di un nuovo modello per l’Attestato di Prestazione Energetica così come riportato in figura:

fac simile ape lombardia

Quali sono i dati riportati nel nuovo APE in Abruzzo? 

  • dati dell’immobile: destinazione d’uso, oggetto dell’attestato, dati identificativi e servizi energetici presenti;
  • prestazione energetica del fabbricato: la sezione riporta l’indice di prestazione energetica non rinnovabile (EPgl,nren) in relazione al fabbricato e dei servizi energetici presenti, ma anche la prestazione energetica del fabbricato, al netto del rendimento degli impianti presenti. Questo indice identifica la classe energetica dell’unità immobiliare, che va da A4 (edificio più efficiente) a G (edificio meno efficiente);
  • prestazione energetica degli impianti e consumi stimati: la sezione riporta l’indice di prestazione energetica rinnovabile e non rinnovabile, nonchè una stima dell’energia consumata annualmente dall’immobile secondo un uso standard;
  • interventi migliorativi raccomandati: questa sezione contiente gli interventi raccomandati ai fini di un miglioramento delle prestazioni energetiche dell’unità immobiliare e il conseguente risultato conseguibile in termini di classe energetica;.
  • altri dati di dettaglio del fabbricato e degli impianti inseriti dal certificatore nelle schermate del software di calcolo